L’arrivo della bella stagione e l’elevarsi delle temperature risvegliano subito la nostra voglia di andare in vacanza. Ma come comportarsi se vogliamo portare un bimbo piccolo al mare?

Non esistono controindicazioni nel portare i neonati al mare, ma come sempre, bisognerà farlo rispettando alcuni accorgimenti.

Le prime vacanze insieme al piccolo sono un’emozione unica e indimenticabile che possono però suscitare alcune preoccupazioni nei neogenitori, soprattutto in coloro che si trovano ad affrontare la prima esperienza come mamma e papà.
Basteranno pochi e semplici consigli per vivere l’esperienza serenamente.

Importante è la scelta della destinazione. Preferite una località non troppo calda, meglio se raggiungibile in poche ore di macchina e, se possibile, scegliete strutture turistiche vicine a parchi e zone alberate, dove poter passeggiare e godere di un po’ di fresco durante lo ore più calde della giornata.

Per portare i neonati al mare prediligete orari come la mattina presto o il tardo pomeriggio. Ricordatevi comunque di non esporre mai il piccolo direttamente ai raggi solari, di proteggerlo con abiti chiari e leggeri realizzati con fibre naturali, di coprirgli la testa con un cappellino a tesa larga e di applicare la crema solare.

Con il caldo estivo molti ritengono che il bambino debba bere molta acqua. In realtà, se il piccolo è sempre nella fase dell’allattamento non sarà necessario. Secondo i neonatologi una corretta dieta a base di latte, oltre a soddisfare i fabbisogni calorici, aiuterà a mantenere una perfetta idratazione.

Ricordatevi inoltre ti portare con voi un kit di primo soccorso con medicinali per la febbre (da somministrare solo dietro indicazione del pediatra), termometro, cerotti e disinfettanti.
Inoltre è importante attrezzarsi per proteggere il neonato dalle punture di zanzare. Evitate di utilizzare prodotti repellenti da spruzzare sulla cute o fornellini antizanzare che potrebbero dar fastidio al piccolo. Meglio proteggerlo con zanzariere alle finestre, così come alle culle e carrozzine.

Prima di partire per la vostra prima vacanza in famiglia chiedete comunque consiglio al vostro pediatra, cosicché il piccolo abbia tutti i comfort necessari per vivere serenamente la sua prima esperienza al mare.