A partire dal terzo mese di vita è indicato iniziare l’iter delle vaccinazioni che permetterà al vostro piccolo di prevenire in maniera efficace e sicura malattie infettive potenzialmente pericolose che potrebbero determinare anche importanti complicazioni.

Fin dalla nascita, infatti, i bambini sono esposti a virus e batteri; le vaccinazioni rappresentano un sistema di prevenzione che consente al sistema immunitario del piccolo di creare gli anticorpi necessari a evitare l’esposizione a infezioni pericolose.

Ma quali sono i vaccini obbligatori per i neonati e quali volontari?

Le vaccinazioni obbligatorie, regolamentate dal Sistema Sanitario Nazionale, sono quattro:

  • Antidifterica
  • Antitetanica
  • Antipoliomielitica
  • Antiepatite virale B

I vaccini contro la difterite e il tetano si somministrano insieme attraverso il vaccino combinato (DT) oppure con vaccino trivalente antidifterico-tetanico-pertossico (DTP) se i genitori acconsentono ad aggiungere anche quest’ultima vaccinazione che invece è volontaria.

In Italia le vaccinazioni iniziano al terzo mese (le note ministeriali indicano che la prima vaccinazione può essere eseguita dal 61° giorno di vita del neonato) e prevedono 3 dosi nel primo anno (3, 5 e 11 mesi) per Difterite, Tetano, Poliomielite, Epatite B con richiamo a 5-6 e 12 anni. Nel caso di madre positiva all’epatite B il neonato verrà vaccinato già al momento della nascita, per ridurre il rischio di trasmissione dalla mamma al bambino.

Nello stesso periodo i neo genitori possono decidere di procedere anche con i vaccini volontari.

Tra questi:

  • Antimorbillo
  • Antipertosse
  • Antiparotite
  • Antirosolia
  • Antivaricella
  • Antihaemofilus influenzae tipo b
  • Antimeningococco
  • Antipneumococco
  • Antipapillomavirus
  • Antirotavirus

È importante ricordare che la somministrazione delle dosi di vaccino deve rispettare il Calendario vaccinale redatto dal Ministero della Salute, così da ottimizzare la risposta del sistema immunitario del neonato e non comprometterne l’efficacia.

Il Ministero della salute ha realizzato la nuova App “Planner delle vaccinazioni”, pensata per avere sempre sotto controllo le vaccinazioni del tuo piccolo, su smartphone o tablet.

Altri consigli

Leggi tutti i consigli