ordineAlla faccia dell’ordine, un’infinità di oggetti di ogni tipo – abbigliamento, libri, documenti, foto, apparecchiature elettroniche – ci sommergono all’interno di abitazioni e uffici sempre più piccoli. Risultato: ci sentiamo letteralmente soffocare e non troviamo mai quello che davvero ci serve.

Nel libro Il magico potere del riordino” (Vallardi Editore) la giapponese Marie Kondo ha messo a punto un metodo che garantisce l’ordine e l’organizzazione degli spazi domestici e insieme la serenità. Perché nella filosofia zen il riordino fisico è un rito che produce incommensurabili vantaggi spirituali: ad esempio aumenta la fiducia in sé stessi, libera la mente, solleva dall’attaccamento al passato, valorizza le cose preziose, induce a fare meno acquisti inutili.

Rimanere nel caos significa, invece, voler allontanare il momento dell’introspezione e della conoscenza. Ti abbiamo convinta a provare a fare quello che in inglese si chiama decluttering?