Corsa d'estateAmi correre all’aperto e non intendi certo rinunciare al tuo allenamento per via del caldo. D’altronde, con le giornate sempre più roventi, occorre tenere a mente alcune precauzioni per fare jogging senza prendersi un colpo di sole.

Prima di tutto, ricorda di indossare sempre un cappellino con visiera che protegga la testa o di bagnarla quando c’è molta afa. Sì agli occhiali da sole (modello sportivo che non scivoli sul naso con il sudore) e alla crema con protezione per i raggi Uv, da mettere anche quando il cielo è nuvolo o coperto. Infine, vai a correre al parco solo quando il sole non è diretto, vale a dire di mattina presto oppure nel tardo pomeriggio, dopo le 18. Appena tornata a casa, sì a una doccia tiepida con bagnoschiuma al pino o alla menta, ingredienti ad effetto super rinfrescante.