zuccheriNegli Stati Uniti e in altri paesi, compreso il nostro, l’obesità è un problema molto comune. Secondo il giornalista scientifico Gary Taubes è sbagliato accusare le nostre presunte pigrizie e golosità. Il vero colpevole è un altro: lo zucchero. Le sue responsabilità continuano a essere minimizzate, se non addirittura sottaciute, per ignoranza e perfino per la presenza di forti interessi economici.

Nel suo nuovo libro “Contro lo zucchero” (edito da Sonzogno), l’autore scava nella storia di questa “dolce sostanza” – dai suoi usi come conservante nei cibi e come additivo nelle sigarette, fino all’abuso di fruttosio e altri surrogati – ricordandoci quanto sia dannoso non solo per la nostra silhouette, ma per la salute di tutto l’organismo. Da leggere, per informarsi e saperne di più: Per poi, si spera, modificare le proprie abitudini a tavola.

.