arance Lo sappiamo bene: quando le temperature iniziano a diventare autunnali e il meteo cambia, il nostro organismo corre il rischio di incappare nei classici malanni di stagione, vedi alla voce raffreddore, mal di gola, influenza e tosse.

Oltre, ovviamente, a coprirsi per bene (sciarpa e cappello sono anche chic!), ricordate che non deve mancare la vitamina C nella vostra dieta quotidiana. Quanta ne serve? Il fabbisogno giornaliero dei bambini è di circa 40-50 mg al giorno, degli adulti fino a 105 mg al dì. Non fraintendete: la vitamina C non è che eviti i sintomi di raffreddamento, ma ha un’azione protettiva che può aiutare a prevenirli.

Alimenti consigliati: ribes, agrumi come limoni e arance, ma anche rucola e kiwi.