smagliatureSmagliature: niente panico!

Abbiamo fatto qualche domande per capire come risolvere questa problematic al medico Alessia Glenda Buscarini, chirurgo plastico, direttore sanitario e cofondatrice di the Clinic ed esperta di laserterapia e ultrasuoni microfocalizzati.

Quali sono le cause a monte delle smagliature e che aree del corpo generalmente interessano?
La comparsa delle smagliature può essere attribuibile a diverse cause: obesità, improvvisa perdita di peso, gravidanza e ogni spinta metabolica legata all’accrescimento corporeo, soprattutto se accompagnata da particolari fasi ormonali.

Prevenirle è possibile?
Non sempre, ma ad ogni modo si può provare ad evitare (o ritardare il più possibile) questo inestetismo seguendo alcune indicazioni: bere molta acqua e usare creme idratanti ed emollienti, per migliorare l’elasticità della pelle e, naturalmente, evitare di ingrassare o dimagrire drasticamente.

Che aree sono generalmente interessate dalle smagliature?
Generalmente addome, fianchi, ma anche seno, braccia e non ultime cosce, polpacci e ginocchia.

Esistono nuovi trattamenti medico-estetici efficaci per attenuarle?
L’unica valida terapia efficace contro le smagliature è il laser. L’utilizzo del laser frazionato permette il rinnovamento delle cellule dell’epidermide, i fibroblasti, e l’aumento della forza tensile delle fibre collagene con il risultato di una pelle più tonica e compatta. Questa metodologia si avvale dell’uso combinato di due tipi di laser: il laser micro ablativo CO2 per smagliature più bianche e datate e il laser non ablativo Nd Yag per smagliature rosse e recenti, in grado di stimolare la produzione di proteine e collagene in grado di riempire la smagliatura fino alla sua scomparsa.

La vostra struttura che cosa propone?
Abbiamo un protocollo studiato appositamente per far fronte a questo problema estetico: 3-4 applicazioni di laser CO2 con radiofrequenza, seguito da un trattamento finale di meso-radiesse, filler innovativo con l’obiettivo di riempire e rinnovare il collagene e l’elastina presente nelle smagliature. In questo modo si migliorano le smagliature più evidenti e di lunga data.

L’alimentazione aiuta?
Sicuramente una dieta bilanciata ed equilibrata può aiutare molto. Evitate grassi, bevete molta acqua. Sì a frutta e verdura ricca di vitamina C, cereali e carne magra.