neonatoUn neonato che piange può mandare in crisi il genitore, alle prese con le paure e le incertezze sul da farsi.
Ecco alcuni consigli per tranquillizzare il bebé.

1 Dicono glli esperti che riprodurre il “rumore bianco” (simile a quello sperimentato nell’utero) può aiutare a calmare un neonato insonne e agitato. Si trova facilmente in app scaricabili sia sullo smartphone che sul computer. Provate a fare play quando piange.

2 Ricordate sempre che la sensazione di essere dolcemente cullati tra le braccia placa i neonati, a patto che l’oscillazione sia breve e controllata, perché i forti scuotimenti sono molto pericolosi per i piccoli.

3 Praticategli un lieve massaggino di cinque-dieci minuti. Fate così: appoggiatelo a pancia in giù nella culla e massaggiate dolcemente spalle, schiena, braccia e gambe. Poi giratelo e – delicatamente! – estendetegli e flettetegli gambe e braccia. Si tratta di gesti e movimenti che rilassando la muscolatura lo placano profondamente.