Gli alimenti provenienti da agricoltura biologica sono coltivati e allevati senza l’utilizzo di additivi e sostanze provenienti da sintesi chimica e nel rispetto dei ritmi di madre natura. Solo tecniche naturali per una produzione orientata alla qualità e non alla massimizzazione della resa quantitativa.

I vantaggi che i prodotti bio presentano per il nostro benessere e per la nostra salute sono numerosi. Abbiamo cercato di riassumerli per voi, indicandovi 5 buone ragioni per cui vale la pena ed è importante mangiare biologico.

1. Più gusto

I prodotti biologici, coltivati e allevati in modo naturale, sono caratterizzati da un sapore più intenso e buono. Questo perché gli alimenti bio non vengono prodotti in serie, ma seguono i ritmi stagionali, conservando il loro gusto autentico e tradizionale.

2. Maggiore concentrazione di sostanze nutritive

I prodotti biologici, essendo coltivati seguendo ritmi e metodologie naturali, sono maggiormente ricchi di sostanze nutritive essenziali per il corretto funzionamento del nostro organismo.

3. Meno sostanze tossiche

Gli alimenti bio sono privi di neurotossine, sostanze che possono incidere negativamente sulle cellule nervose e del cervello. Queste tossine, invece, sono comunemente presenti nei cibi non biologici, in quanto sono contenuti in molti dei pesticidi comunemente utilizzati in agricoltura.

4. Difese immunitarie più forti

I prodotti bio sono naturali e nutrienti e di conseguenza rafforzano notevolmente le difese immunitarie del nostro organismo, agendo positivamente sulla nostra struttura metabolica. I cibi biologici, inoltre, sono ricchi di antiossidanti che prevengono l’invecchiamento dell’organismo e in particolare dei tessuti.

5. Maggiore tutela delle risorse naturali

Mangiare biologico permette di sostenere un modello di agricoltura rispettoso della natura, evitando lo sfruttamento incontrollato delle risorse.

Articoli correlati