massaggio gravidanzaSiete incinte e vi piacerebbe tanto regalarvi un massaggio? Le donne in dolce attesa come voi possono assolutamente farsi massaggiare. Basta affidarsi a professionisti qualificati e seri, oltre ad avere qualche informazione utile a riguardo.

1 CONFRONTATEVI PRIMA CON IL GINECOLOGO
Sarà lui/lei a potervi dire, a seconda della vostra situazione, che cosa farà. Così vi sentirete tranquille e serene.

2 MEGLIO DAL QUARTO MESE IN POI
Anche se è vero che ogni caso è a sé, una buona raccomandazione è quella di  aspettare la fine del primo trimestre, per un fattore sicurezza (come si sa, i primi tre mesi sono anche i più delicati).

3 CAUTELE NELLA ZONA DELL’ADDOME
Se alla donna incinta non dà fastidio, la pancia può essere toccata, ovviamente con leggerissime e delicate manipolazioni. Questo perché una pressione eccessiva rischia di aumentare la contrattilità uterina.

4 NO ALL’USO DI OLI ESSENZIALI
L’operatore serio lo saprà perfettamente: vietato utilizzare gli oli essenziali, che attraverso il contatto con l’epidermide potrebbero essere assorbiti anche dal feto.

Per il resto, buon relax!