Redazionali

Il potere della nudità e della moda nelle donne

Vorrei iniziare definendo la nudità così come è espressa nel dizionario Merriam Webster come priva di una copertura naturale o convenzionale, in particolare non coperta da indumenti. L’atto di mettersi a nudo nasce fuori moda. A questo punto vorrei portare alla ribalta alcuni passaggi dalla moda al nudismo. Il lettore prima che questa generazione entrasse nell’era del jet e dell’informazione, le donne sono state viste con abiti seminati in modo creativo di tutti i tipi.

Alcuni dei quali sono così interessanti e attraenti da vedere; d’altra parte accettabile. È una verità lapalissiana affermare senza equivoci che è la brama di moda che ha portato le donne a vestirsi e apparire nude. Il nudismo praticato dalle donne di tutto il mondo è esistito attraverso l’evoluzione della moda. È in questo contesto che gli intellettuali lo hanno catturato come la pratica di spogliarsi, specialmente in gruppi sessualmente misti. La cosiddetta tendenza evolutiva nell’industria della moda che ora ha portato ad andare quasi nudi è qualcosa con cui fare i conti.

Oggi è diventata una norma e socialmente accettata vestirsi come si vuole. È stato adottato senza chiedersi quali siano le implicazioni. Quali sono gli effetti sulla società? Il fulcro di questo articolo ruota attorno alle domande di cui sopra e su come risolvere questa follia sociale. Il nostro nuovo glamour della moda femminile è inteso solo per distrarre il sesso opposto. In passato le donne si concentravano su qualunque cosa mettesse la mano. Ma oggi, vedendo una donna vestita in modo maleducato, la sua attenzione si sposta sul pensare a come essere quella che indossa una tale bomba chiamata minigonna, abbraccio, jeans attillati ecc.

Di conseguenza, questo ha portato sulla sua scia lo stupro di bambine e ragazze, un’ampia diffusione del virus onnipotente chiamato virus immunitario umano (HIV). La nostra società è testimone di un alto tasso di rapine a mano armata, sindrome di arricchirsi rapidamente, uccisioni rituali per citarne solo alcune. Non è solo la questione della recessione economica che fa soffrire le masse, ma al contrario ci siamo rifiutati di mettere a posto la nostra priorità. I costruttori delle nostre case insistono per unirsi al carrozzone degli ultimi vestiti visti oggi sul mercato. Hanno varcato il Rubicone per quanto riguarda l’abbigliamento modesto. Nel mondo femminile, o ti vesti mostrando la tua parte privata o non sei in sintonia con la mania della modernità per la nudità delle intenzioni malvagie.

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *