Redazionali

Perché l’industria della moda non produce vestiti più piccoli

È indicativo del punto di vista del mondo della moda sulle donne basse, che scelgono di etichettarci “piccole” invece che semplicemente basse. Non è un termine peggiorativo, ma forse il mondo della moda ci vede in questo modo. Siamo la minoranza, non ci adattiamo al loro ideale. Quindi non ci soddisfano adeguatamente. La maggior parte dei marchi non produce affatto taglie minuscole e molti marchi affermano di farlo, ma sbagliano.

Non si tratta solo di maniche e orli più corti, ci sono cinque misure verticali su abiti petite che devono essere regolati. E non dimenticare che anche altre funzionalità devono essere ridotte in proporzione. I volant devono essere sempre più piccoli, i polsini devono essere più corti, i motivi più piccoli.

Ho parlato con diversi designer di marchi, chiedendo se avrebbero progettato una gamma minuta. Non erano interessati perché significava rielaborare il design per un mercato di minoranza. Questo è quando la moda stessa soffre. Quando non si tratta di dare una grande moda alle donne che lo desiderano, ma di fare più soldi possibile.

Ovviamente la creazione di una gamma completa di vestiti petite aumenta le scorte di magazzino per negozi / magazzini e, poiché è tutta una questione di profitto, fino all’utilizzo di bottoni e cerniere economici, le aziende non vogliono avere quei costi extra e quelle spese finanziarie.

Ho passato molti anni a cercare gli articoli petite nei negozi di moda, erano sempre sul retro, una piccola sezione o un binario. Quello che dice è “abbiamo alcune cose minuscole in modo che possiamo dire che copriamo tutte le taglie ma non gli diamo alcuna reale importanza”. E perché i design petite sono diversi? Perché creare una gamma diversa che si adatti meglio alle donne molto più anziane, piuttosto che agli shorts attenti alla moda con i tacchi alti. Bene grazie! Ed è così che ci sentiamo petite, che è un servizio formale dall’industria della moda, niente di più.

In tutta onestà, più recentemente le cose sono migliorate in alcune aree e, naturalmente, sono peggiorate in altre. Abbiamo visto chiudere un marchio petite preferito, solo per essere acquistato e completamente cambiato da una catena di negozi. Hanno sollevato le nostre speranze solo per deluderli! Più marchi stanno creando gamme petite limitate, ma altri marchi stanno abbandonando le loro gamme petite. Vinci qualcosa perdi qualcosa.

Presumibilmente l’industria della moda non è così preoccupata perché le persone possono indossare abiti troppo grandi. Lo so, perché ho passato la mia vita a farlo e odiarlo! Ma non è abbastanza buono. Non vogliamo sembrare un sacco di patate e non vogliamo che tutto venga alterato. Senza dimenticare che non tutti i capi possono essere modificati.

Il fatto che ci siano dozzine di blogger Petite là fuori che dedicano tempo alla ricerca di vestiti petite per aiutarci a trovarli, mi dice che c’è ancora un vero problema.

Dove vediamo alcuni marchi più grandi che creano una gamma petite, di solito è piuttosto limitato e tende anche ad essere i marchi rivolti al cliente più giovane e al mercato casual. Allora cosa dovremmo indossare per lavorare? Vorrei avere una sterlina per tutti quelli che hanno detto che potevo comprare vestiti per bambini. Oh, come ci ridiamo!

Siamo tutti così alla disperata ricerca di design petite decenti che il problema viene affrontato principalmente da piccole imprese in fase di avvio online. Le donne minuscole stanno iniziando le proprie linee di vestiti minuscoli. È pazzesco che dobbiamo farlo. Grazie al cielo Internet, ha permesso alle donne senza un background di moda di entrare nella moda in fondo e quindi le loro piccole imprese possono inviare prodotti petite in tutto il mondo. Attenzione ai grandi marchi! Le ragazze minuscole lo fanno da sole.

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *